Articoli online

Universability, Luglio 2023 | Il fattore indipendenza è impresa collettiva a Cascina Biblioteca

Si delinea il concetto di economia civile e lo applica all’esperienza della cooperativa sociale Cascina Biblioteca, concentrando l’attenzione sull’importanza dell’indipendenza e dell’autonomia per le persone con disabilità, ribadendo ‘urgenza di passare da un approccio assistenzialista a uno basato sull’economia civile per garantire un futuro migliore alle persone con fragilità o disabilità.

Per leggere l’articolo completo

Universability, Gennaio 2023 | Partecipazione e inclusione: la via dell'economia civile

L’articolo si concentra sull’evoluzione del concetto di inclusione sociale e partecipazione come una questione legata non solo al welfare ma anche all’economia civile. Si evidenzia la necessità di andare oltre la concezione tradizionale che associa la questione dell’inclusione e dei diritti solo al contesto del welfare, sottolineando che la fragilità sociale riguarda non solo l’individuo fragile ma coinvolge l’intera comunità.

Per leggere l’articolo completo

Universability, Giugno 2022 | Peba e Paralimpiadi: Milano può diventare la città per tutti

Si concentra sul ruolo delle Paralimpiadi e del Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA) nella trasformazione di Milano in una città inclusiva e accessibile per tutti. 

Per leggere l’articolo completo

Universability, Marzo 2022 | Il benessere di ciascuno è il benessere di tutti

L’articolo affronta il tema del benessere delle persone con disabilità e l’importanza di una mentalità inclusiva nella società. Si sottolinea che considerare il benessere di queste persone va oltre il rispetto dei diritti individuali; implica anche l’opportunità di vivere una vita piena in tutti i suoi aspetti fisici, materiali ed emotivi.

Per leggere l’articolo completo

Universability, Dicembre 2021 | Oltre le barriere architettoniche o verso una nuova architettura culturale?

L’articolo tratta dell’importanza di superare le barriere architettoniche nelle città italiane. L’autore inizia discutendo le proposte politiche presentate durante le elezioni amministrative, in particolare quelle mirate alla rimozione delle barriere architettoniche. Esprime apprezzamento per questa sensibilità, ma sottolinea che il cambiamento richiede un approccio culturale più ampio.

Per leggere l’articolo completo

 

 

Pin It on Pinterest